martedì 23 ottobre 2012

PRESS OFFICE STAGE

È passato poco più di un mese da quando ho iniziato lo stage all’ufficio stampa di moda, grazie al master della Eidos Communication. Dire tutto quello che è successo in questo mese vorrebbe dire scrivere un post troppo lungo, cercherò di fare un buon riassunto. Sono arrivata qualche giorno prima della settimana della moda, quindi ho vissuto una parte della preparazione delle sfilate, la stesura dei comunicati stampa, la creazione delle cartelle stampa, gli inviti ai giornalisti, i “recal” (il più entusiasmante quando ho dovuto parlare personalmente con gli amici di un noto stilista). L’emozione e la tensione che si vivono il giorno prima di un evento di tale importanza sono molto alte, i problemi non mancano mai, ma con una buona organizzazione si risolve tutto. I miei compiti spaziavano (e spaziano ancora) dalla rassegna stampa quotidiana, al fare le fotocopie, dal mandare gli inviti alle commissioni varie, tra cui spesa-pranzo e quant’altro. Ho partecipato per la primissima volta ad una sfilata dal vivo, un’emozione che ho ancora molto viva (questo il post in cui ne parlo). Mi sono ritrovata affianco Cinzia Malvini, un’istituzione del vero giornalismo di moda, ho ordinato un mazzo di fiori per Franca Sozzani, ho fatto una consegna per Anna dello Russo, ho fatto da assistente ad una stylist per due shooting fotografici.
In questo primo mese di stage ho imparato anche a gestire i capi dei clienti che l’ufficio segue. Tutti i giorni gli abiti tornano e vanno alle redazioni dei giornali, alle redattrici di moda, alle costumiste che seguono i personaggi televisivi. Ma non sempre sono disponibili quando vengono richiesti, quindi bisogna cercare di farli tornare in ufficio, senza però perdere il servizio, e rimandarli a chi di volta in volta li richiede. Quando per la prima volta sono riuscita a recuperare vari capi e accessori sparsi tra varie redazioni per una campagna internazionale di una certa importanza ero così contenta che mi è venuta la tachicardia, con tanto di ragionevole meraviglia da parte delle mie colleghe che vivono queste scene quotidianamente. Un altro aneddoto che ricorderò è quando ho dovuto preparare una consegna di capi per Edoardo Marchiori, fashion editor di Glamour. Mi spiegherò meglio: in quel momento stavo preparando un pacco per il mio fashion editor preferito in assoluto, di una delle mie riviste preferite, potrete immaginare cosa significasse per me quel momento. Mi sembrava quasi di avere un contatto diretto con lui e naturalmente aspetto il nuovo numero di Glamour con più curiosità del solito, chissà che capi avrà scelto di scattare. Il lavoro in un ufficio di stampa è parecchio impegnativo, si combatte continuamente con il tempo che non basta mai, bisogna coordinare la comunicazione dei clienti, i rapporti con i giornalisti e la gestione del guardaroba. Uscire all’orario previsto è praticamente impossibile vista la grande mole di lavoro, ma per me è una grandissima occasione per imparare quanto più possibile. Tutte le ore, i minuti e i secondi spesi durante il giorno sono vissuti al massimo, ma fortunatamente si trova anche il tempo per scherzare, fare qualche battuta e condividere una confidenza con le colleghe. Permettetemi una parola per le mie colleghe, che ormai saranno un po’ tutte stufe delle mie continue domande e curiosità su tutto, ma sono sempre molto disponibili a spiegarmi con calma ogni dubbio. In particolare le ragazze con le quali passo la maggior parte del tempo mi stanno insegnando tantissimo, mi seguono, mi stanno dietro e sono sempre pronte ad aiutarmi ogni qual volta ne abbia bisogno.
Il primo mese è stato impegnativo, costruttivo e assolutamente bellissimo. E Milano mi sorprende ogni giorno di più. Continuate a seguirmi perché ho varie novità da condividere con voi. 

 

13 commenti:

  1. Mi raccomando, impara tantissimo!!!
    è il momento migliore!

    RispondiElimina
  2. I love it. You have great blog! <3

    Would You like to follow each other?
    http://linde-lo.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thanks lindi! I'll come ti visit you so soon!! :)

      Elimina
  3. sounds like a lot of fun for your internship....write more about it later:) would love to hear more:)

    xoxox

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sure tammy, follow me and I continue to talk about this!! :)

      Elimina
  4. Trovo il tuo blog molto bello. Che ne dici di seguirci a vicenda? Un bacione.
    http://solaanteelespejo.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  5. carinissima! apprendi tutto quello che puoi è un'occasione magnifica!

    se ti va passa a dare un'occhiata al mio ultimo post!
    http://diamantisulsofa.blogspot.it/2012/10/style-papers.html

    RispondiElimina